Il Forno Brisa e i Panificatori Agricoli Urbani a Taste 2019

Durante l’edizione della rassegne enogastronomica fiorentina tra le più prestigiose d’Italia - quest’anno dedicata al “PIANETA PANE” - tante le occasioni per raccontare la rivoluzione di questo settore e comunicare il legame imprescindibile tra forno, lavoro agricolo e mestiere artigiano. Il forno Brisa di Bologna, parte attiva di questa rivoluzione, è stato invitato a discuterne insieme a molti altri protagonisti.

La rivoluzione del pane sarà protagonista a Taste, in programma presso la Stazione Leopolda di Firenze dal 9 all’11 marzo. A questo alimento, tra i più antichi e universali, è dedicata l’edizione 2019 durante la quale non mancheranno laboratori, talk e percorsi didattici dedicati al mondo della panificazione. A condurli sarà il Forno Brisa di Bologna insieme al maestro Davide Longoni e a Matteo Piffer di Panificio Moderno, tutti fondatori del gruppo dei Panificatori Agricoli Urbani.

Nato in occasione dello scorso Salone del Gusto di Torino, il gruppo dei Panificatori Agricoli Urbani vuole comunicare il legame imprescindibile tra il lavoro in campo e il mestiere artigiano, e riportare sulla tavola il buon pane, sano e genuino, ricco di valori antichi, sociali, di condivisione e aggregazione. La sua è una rivoluzione a base di lievito madre, farine non raffinate, cereali spesso in disuso ma particolarmente digeribili e ricchi di sapore.

Durante Taste, saranno numerosi i talk che lo vedranno protagonista insieme ai molti altri panificatori che sostengono e sono parte attiva di questa new wave del pane. Sabato 9 e domenica 10 marzo, Pasquale Polito del Forno Brisa interverrà in più appuntamenti con il resto del gruppo che, guidato da Laura Lazzaroni, racconterà l’evoluzione e la rivoluzione di questo settore, tornato oggi a guardare al passato per riscoprire antichi sapori e prodotti sani, benèfici per le persone e i territori e che quotidianamente le esprime in mille forme orientate alla ricerca.

L’edizione 2019 di Taste dal titolo “Pianeta Pane” dedicherà a questo simbolo della tavola anche un’ampia area di produzione in cui il pane sarà impastato e cotto in diretta. All’interno di questo spazio denominato “Panificio Taste” saranno all’opera anche i Panificatori Agricoli Urbani impegnati a condividere il valore sociale e aggregante di questo alimento, prima di tutto bene agricolo e artigianale.

Il programma di Taste 2019 “Pianeta Pane” 

I TALK 

“Nuove bakery. Evoluzione e Rivoluzione” – sabato 9 ore 11.00
Alessandro Longhin (Forno Collettivo di Milano), Pasquale Polito (Forno Brisa Bologna) e Matteo Piffer (Panificio Moderno Trento) in conversazione con Laura Lazzaroni, scrittrice e autrice di “Altri Grani Altri Pani”.


“Geografia e lessico del Pane” – sabato 9 marzo ore 15.00
Tre mastri panificatori d’eccezione – Nicola Giuntini (Panificio Giuntini Quarrata), Piero Capecchi e Davide Longoni (Panificio Davide Longoni Milano) - dialogano con un esponente dell’Accademia dei Georgofili. A moderare ci sarà il Gastronauta Davide Paolini.

UN PROGRAMMA DI LABORATORI
CONDOTTI DAI MIGLIORI MASTRI FORNAI
Laboratori gratuiti con biglietto di ingresso alla manifestazione con prezzo speciale di 15€
Prenotazione obbligatoria (posti limitati): 055.3693304 - eventi@pittimmagine.com

CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI:
SABATO 9.03
9:30 - 11.00
I PANI DELLA CONTAMINAZIONE

Nicola Giuntini (Panificio Giuntini, Quarrata)
con Piero Capecchi

14:00 - 15.00
Davide Longoni (Panificio Davide Longoni, Milano)
, Pasquale Polito (Forno Brisa, Bologna)
, Matteo Piffer (Panificio Moderno, Trento)

DOMENICA 10.03
9:30 - 11.00

Davide Longoni (Panificio Davide Longoni, Milano)
Pasquale Polito (Forno Brisa, Bologna)
Matteo Piffer (Panificio Moderno, Trento)

14:00 - 16.00
I PANI DELLA TRADIZIONE
Nicola Giuntini (Panificio Giuntini, Quarrata)
con Piero Capecchi

LUNEDÌ 11.03
9:30 - 11.00
I PANI DELLA SALUTE

Nicola Giuntini (Panificio Giuntini, Quarrata)
con Piero Capecchi
 

MANI IN PASTA CON STYLE PICCOLI 
SABATO 9.03
10:30
 Buonerìa - Via del Fosso Macinante 4, Firenze

Anche preparare del semplice pane può essere un modo per stimolare la fantasia e la creatività dei bambini. In questo laboratorio 20 mini chef impasteranno da veri artisti sotto la guida di un mastro panificatore della Buonerìa. A fine laboratorio una gustosa merenda con pane e cioccolata!
evento gratuito per bambini dai 4 anni

Maggiori informazioni su Forno Brisa

Brisa è molto più di un forno: è un progetto dedicato alla panificazione animato dal desiderio di restituire al pane la sua essenza di “prodotto alimentare”, in grado di far bene ai territori e alle persone. A lavorarci con passione e costanza sono i Breaders, fratelli di pane, ovvero una ventina di ragazzi che sforna quotidianamente pane di grandi formati, realizzato con lievito madre e farine biologiche di tipo 2 o integrali, macinate a pietra e ottenute da cereali antichi provenienti per la maggior parte dai campi abruzzesi di proprietà.

Dalla creatività dei breeders e dall'amore che nutrono verso la buona cucina nasce Teglia Paradise Pizza, il loro secondo progetto dedicato alla pizza fatta con farine semintegrali macinate a pietra.  A banco tantissimi gusti fuori dal comune, ideati sperimentando accostamenti tra le migliori materie prime e le ricette della cucina regionale. 

Forno Brisa
Forno Brisa
- via Galliera 34D, Bologna
- via Castiglione 43, Bologna
- via San Felice 91, Bologna
T. +39 051 248556

Teglia Paradise Pizza
via San Mamolo, 25 Bologna
T. +39 051 991 9155