Chi sono i Breaders?

Chi sono i Breaders?

I breaders, fratelli di pane, sono una ventina di ragazzi con un’età media di circa 29 anni.

Lavorano tutti da Brisa e Teglia Paradise Pizza. Sono un miscuglio evolutivo, come il miscuglio di grani che usano per fare il pane o il miscuglio di lieviti e batteri lattici della loro pasta madre. Hanno tanti sogni e storie diversi.

 

Pasquale Polito
Arrivato a Bologna nel 2006 per seguire l’amore e per laurearsi in Geografia, Pasquale ha iniziato a dedicarsi al pane nella cucina del suo appartamento, dove la panificazione si è gradualmente imposta sul percorso di studi. 

“Trasformare qualcosa e realizzare una pietanza è il mio modo di esprimere l'amore, di dare, di darmi. Gli amici hanno iniziato ad apprezzare il mio pane e sono passato in breve tempo dalla pianificazione urbanistica alla panificazione urbana.”. Nell’estate del 2013 ha partecipato a un forum di panificazione contadina dove ha approfondito la filiera del cereale e sviluppato la passione per i grani antichi, oggi pilastro della filosofia di Brisa. Dopo il master “Alto apprendistato per panettieri e pizzaioli” di Pollenzo, hanno fatto seguito due stage presso il Panificio Davide Longoni e il Panificio Bonci a Roma.

 

Gregorio Di Agostini
Classe 1986, Gregorio è inciampato nella passione per la cucina durante gli studi universitari a Lettere: negli anni successivi è diventato sommelier, redattore per riviste enogastronomiche, responsabile di sala di diversi locali, panificatore e degustatore.  Dopo il Master “Alto Apprendistato per Panettieri e Pizzaioli” a Pollenzo, ha fatto esperienza nei laboratori del Panificio Davide Longoni. 

“In questa parabola confusa ma sincera ho compiuto un cammino a ritroso nel mondo del pane. L’impulso dato da un amico mugnaio, per tradizione e diletto, a cimentarmi con farine e lieviti è stato lo slancio che mi ha condotto a saperne di più. In maniera molto naturale la passione si è trasformata in professione. Mesi di lavoro duro, di confronto, di ricerca, di viaggi, di conoscenze e amicizie “nel nome del pane”: così è nato il progetto Breeders, la mia ultima ossessione”.

 

Davide Sarti
Quella di Davide Sarti è stata una rottura con il passato che gli ha permesso di riscoprire le sue radici: proveniente da dieci anni di attività come graphic & web designer, Davide ha deciso di tornare al pane e seguire il mestiere del nonno. 

 “Mi sono occupato a lungo di comunicazione, ma c’era qualcosa che non mi tornava: il problema era legato al messaggio. Ho prodotto opere intangibili così a lungo che desideravo dare alla luce un prodotto che si potesse toccare e spezzare, essenziale anche se umile, semplice anche se complesso: il pane. Mio nonno era fornaio, il pane nella mia famiglia ha sempre avuto un ruolo importante, è venuta quasi spontanea l'idea di riprendere la tradizione di famiglia. Lavorare di notte, usare le mani, creare”. 

Maggiori informazioni su Forno Brisa

Brisa è molto più di un forno: è un progetto dedicato alla panificazione animato dal desiderio di restituire al pane la sua essenza di “prodotto alimentare”, in grado di far bene ai territori e alle persone. A lavorarci con passione e costanza sono i Breaders, fratelli di pane, ovvero una ventina di ragazzi che sforna quotidianamente pane di grandi formati, realizzato con lievito madre e farine biologiche di tipo 2 o integrali, macinate a pietra e ottenute da cereali antichi provenienti per la maggior parte dai campi abruzzesi di proprietà.

Dalla creatività dei breeders e dall'amore che nutrono verso la buona cucina nasce Teglia Paradise Pizza, il loro secondo progetto dedicato alla pizza fatta con farine semintegrali macinate a pietra.  A banco tantissimi gusti fuori dal comune, ideati sperimentando accostamenti tra le migliori materie prime e le ricette della cucina regionale. 

Forno Brisa
Forno Brisa
- via Galliera 34D, Bologna
- via Castiglione 43, Bologna
- via San Felice, Bologna (prossima apertura)
T. +39 051 248556

Teglia Paradise Pizza
via San Mamolo, 25 Bologna
T. +39 051 991 9155